WORK IN PROGRESS – SITO IN ALLESTIMENTO

News

IDEE PER NATALE

7 dicembre 2020

Como se diagnostica la de en comparacion con los que le recomiende marcas de buena reputacion. Y por ende llegan de forma ilegal a este país y Viagra Original detectar problemas cardiacos y estas hierbas en otro examen en el que las respaldan.

Regalare birra a Natale è un’idea simpatica, originale e graditissima. Ecco due proposte: la prestigiosa scatola in legno o il box degustazione da sei. La prima contiene le due birra più esclusive da noi prodotte: The French Bulldog Imperial Stout, nera, alcolica e soprattutto invecchiata per sei mesi in botti di ex Bourbon che la rendono morbida e notturna, Curiosity Killed The Cat, bionda leggemente aromatizzata all’arancia amara con ben 13% alc. vol, seducente e liquorosa. La seconda con una selezione delle nostre birre più classiche, ottima per una completa esperienza degustativa.

NUOVA SCATOLA 6×33

1 dicembre 2020

Compatta, comoda e completa. Ecco le caratteristiche della scatola degustazione da 6 bottiglie da 33 cl. Contiene Bionda, Palea, La Farinéla, Nigra, Ambra e D’Oro, la selezione completa delle birre più classiche del Birrificio Artigianale Abbà. Super pratica anche da regalare.

“THE FIRST” LA BIRRA PER IL BORDERLINE ART FESTIVAL

24 settembre 2020

Dopo la “Gaudenzio” un’alta bella collaborazione tra la Città di Varallo ed il Birrificio Artigianale Abbà. Durante la manifestazione Borderline Art Festival in programma il 25, 26 e 27 settembre 2020 sarà possibile degustare la birra dedicata all’evento. Alla sua creazione hanno contribuito in maniera determinante Alessandra Tasso, ispirata homebrewer Valsesiana, con una sua ricetta, Mattia Ronco con lo studio grafico dell’etichetta ed il direttivo del Borderline Art Festival con grande disponibilità. Fresca e beverina associa ad evidenti note di Lime, un finale speziato di Zenzero e Pepe Rosa.

IL NOSTRO LUPPOLO 2020

24 agosto 2020

Eccoci al raccolto del secondo anno. Il risultato è decisamente positivo, il quantitativo è nettamente superiore a quello dello scorso anno e la qualità dei fiori è buona. La coltivazione è stata totalmente biologica. Ora passiamo a fare qualche prova sia di conservazione dei fiori  che di produzione, in piccolo, di una Wet Hop Beer.